Obiettivi formativi e figura professionale formata

In un raggio di meno di cento chilometri da Rovigo sono presenti molteplici istituti universitari in grado di proporre ai neo diplomati della provincia un’offerta formativa di VI livello EQF significativamente differenziata. Ciò che invece si riscontra è la totale assenza di percorsi di formazione terziaria di V livello in grado di intercettare tutti quei giovani che vogliono continuare a formarsi dopo le scuole superiori optando per percorsi tecnici professionalizzanti.

Uno dei settori dove certamente si ravvisa tale mancanza è quello della logistica ed il presente intervento, sviluppato in partnership con Confindustria Venezia – Area Metropolitana di Venezia e Rovigo, vuole rispondere a tale gap formativo andando a proporre un percorso ITS atto a formare figure professionali attualmente difficilmente reperibili sul territorio di riferimento. A tale riguardo la figura formata si inserisce nell’ambito dell’Area tecnologica “Mobilità sostenibile” – Mobilità delle persone e delle merci – così come previsto dal DPCM del 25.01.2008.

Il corso intende sviluppare tecnici superiori con competenze professionali spendibili all’interno di imprese di produzione e di distribuzione tanto nell’ambito dell’organizzazione logistica interna che della loro supply chain; la figura in uscita dal percorso ITS avrà altresì competenze tecniche idonee all’inserimento all’interno di operatori logistici c/terzi. Siamo nel mondo della Logistica 4.0 e dell’e-commerce: le radizionali figure del magazziniere o del mulettista che prima si limitavano a spostare pacchi dagli scaffali e registrarne la spedizione ormai sono superate. Al loro posto il mondo del lavoro richiede operatori in possesso di competenze specifiche, molto più ampie e articulate.