Obiettivi formativi e figura professionale formata

Forte di un sistema formativo con scuole ed università con piani di studio coerenti con il proprio sistema produttivo, il territorio trevigiano manca in determinati settori del V livello EQF, ovvero di quel livello formativo che si inserisce tra il mondo scolastico e quello accademico e che va a formare dei tecnici specializzati di livello intermedio.

Uno dei settori dove certamente si ravvisa tale mancanza è quello della logistica ed il presente intervento, sviluppato in partnership con Unindustria Treviso, vuole rispondere a tale gap formativo andando a proporre un percorso ITS atto a formare figure professionali attualmente difficilmente reperibili sul territorio di riferimento. A tale riguardo la figura che formata si inserisce nell’ambito dell’Area tecnologica “Mobilità sostenibile” – Mobilità delle persone e delle merci – così come previsto dal DPCM del 25.01.2008.

Il corso intende sviluppare tecnici con competenze professionali spendibili principalmente all’interno di imprese che producono e che domandano/consumano logistica, ma in grado di operare anche dal lato dell’offerta presso operatori logistici. In questo senso le imprese coinvolte ed interessate a questo tipo di figura saranno quelle del settore manifatturiero e quelle che erogano servizi logistici quali aziende di autotrasporto, di spedizione, di magazzinaggio, ecc.

Motivazioni
Obiettivi
Struttura
Bando
Preiscrizione 2022-2024